SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A €99

Vini Lugana


Le caratteristiche distintive dei vini Lugana: mineralità, acidità e corpo

La Lugana si divide sostanzialmente in due zone.

La parte centrale include i comuni di Desenzano, Sirmione ed in parte Pozzolengo e Peschiera.

Qui ritroviamo terreni pianeggianti e argille compatte che possono raggiungere una concentrazione pari al 65%, donando ai vini freschezza e mineralità ormai tratti distintivi del vino del territorio della Lugana.

La parte distale, la zona meno centrale, include il comune di Lonato e parte di Pozzolengo.

Nel terreno di natura più collinare, ritroviamo argille più sabbiose con elementi ghiaiosi che a loro volta donano ai vini di questa zona della Lugana un' ottima acidità e corpo.

Il territorio della Lugana: da Selva Lucana a patria di freschezza

Dove oggi coltiviamo le nostre uve, un tempo risiedeva la cosiddetta “Selva Lucana”, una vasta distesa boschiva acquitrinosa che terminava verso il Lago di Garda con un immenso canneto, da qui viene fatto derivare il nome “Lugana” da Lucaria, Lucanus, corruzione di “lucus” bosco.

La bonifica agricola di questa area paludosa ebbe inizio nel 1500 per opera della Repubblica di Venezia e con il passare dei secoli moltissimi personaggi illustri hanno apprezzato e dato conferma delle potenzialità delle nostre uve.

Frequente è anche il richiamo al giovane Catullo: si narra infatti che il padre per farsi perdonare certi scritti del figlio offrì al grande Giulio Cesare un banchetto accompagnato da vino Lugana, lasciando in quest’ultimo un ottimo ricordo.

Dagli anni 50’ del 900 cominciò un intenso sviluppo agronomico e urbanistico che ha favorito la crescita del nostro territorio e delle vinificazioni di Lugana, divenuto finalmente denominazione d’origine nel 1967.

I nostri vini Lugana